La borsa americana ha aperto leggermente in calo, con il mercato che fatica a digerire la vendita di Yahoo e resta in attesa del meeting della Federal Reserve Mercoledì prossimo. Yahoo ha accettato il prezzo di vendita di $ 4,8 miliardi per il suo core business dopo un processo di asta prolungata che alla fine è stata vinta da Verizon Communications. Yahoo è l'ultimo grande acquisto di Verizon nel mondo della pubblicità su Internet. Mentre i mercati statunitensi registrano livelli record nel 2016 formando nuovi massimi, le prese di beneficio potrebbero caratterizzare le prossime sedute. L’attenzione è puntata sulle prossime trimestrali e sull’appuntamento di venerdì con la Banca del Giappone chiamata a decidere in materia di politica monetaria. Buone trimestrali e nuovi stimoli da parte dei BOJ, spingerebbero ancora più in alto i mercati azionari.