Europa
I mercati azionari in Europa hanno avuto una buona corsa oggi, poiché gli investitori sono ora meno timorosi di una guerra commerciale globale. Gli Stati Uniti hanno deciso di sospendere i suoi piani per imporre tariffe su beni importati dalla Cina per un controvalore di 150 miliardi di dollari, e in cambio Pechino sta pianificando un aumento significativo de acquisti di beni statunitensi. La mossa ha rassicurato gli investitori e ha aiutato il FTSE 100 a raggiungere un livello record, mentre il CAC 40 ha registrato un nuovo massimo da 10 anni grazie al sentiment positivo nei mercati azionari.

Le azioni Ryanair sono i deciso rialzo dopo che la compagnia ha annunciato cifre solide. Le entrate e i profitti annuali sono aumentati rispettivamente del 7% e del 10%. Il fattore di carico è stato del 95% e il numero di passeggeri è aumentato del 7%. La compagnia aerea ha emesso un outlook non ottimistico e ha previsto che il profitto del prossimo anno sarà compreso tra 1,25 e 1,35 miliardi di euro, rispetto ai 1,5 miliardi di euro di quest'anno. Le previsioni relativamente fosche inizialmente hanno fatto scendere il titolo, ma poi è riuscito a spingersi al rialzo.

AstraZeneca ha ricevuto una spinta dalla Food & Drug Administration negli Stati Uniti, in quanto il regolatore ha approvato il loro farmaco per l'Iperkaliemia. Il regolatore europeo ha dato il via libera alla sua approvazione due mesi fa. Venerdì, il titolo è sceso dopo aver avvertito che le vendite del suo redditizio farmaco per il colesterolo, Crestor, sono state messe sotto pressione da marchi generici. L'aggiornamento di oggi ha spinto il titolo a un massimo di 11 mesi.

I costruttori di case nel Regno Unito sono in rialzo oggi dopo che Rightmove ha dichiarato che i prezzi medi delle case nel Regno Unito sono aumentati dello 0,8% a 308075 £, un livello record. I prezzi medi saranno anche aumentati, ma le vendite sono diminuite del 5%. Londra e l'Inghilterra sudorientale hanno visto i prezzi medi delle case diminuire rispettivamente dello 0,2% e dello 0,1%. Il resto del paese ha in gran parte sperimentato aumenti dei prezzi, in quanto sette delle 11 regioni hanno visto aumentare i prezzi. Le azioni di Bovis Homes, Taylor Wimpey e Persimmon sono tutte più alte oggi.

Stati Uniti
I trader azionari hanno accolto con favore la notizia che Washington DC ha messo in stand by i suoi piani per imporre tariffe sulle importazioni cinesi. L'annuncio ha spinto i mercati azionari statunitensi in rialzo. Il Dow Jones ha raggiunto un record di diversi mesi e il Russell 2000 ha raggiunto un altro record.

L'indice della Fed di Chicago negli Stati Uniti ad aprile si è attestata a 0,34, in aumento rispetto allo 0,32 di marzo. Quest'ultimo dato è stato rivisto al rialzo dallo 0,1%. Ciò aggiunge peso all'argomento secondo cui l'economia statunitense è ancora in espansione. I verbali della riunione della Federal Reserve di mercoledì forniranno chiarezza sulla futura politica monetaria.
La percezione che la Fed aumenterà i tassi di interesse tre volte quest'anno è favorita dalla notizia che gli Stati Uniti stanno sospendendo la prevista imposizione di tariffe sui prodotti cinesi. I trader erano preoccupati che una guerra commerciale sarebbe scoppiata e che avrebbe potuto far deragliare il ciclo di aumenti della Fed.

Forex
Il dollar index ha toccato un nuovo massimo da cinque mesi questa mattina in scia alle notizie sui negoziati commerciali USA-Cina, ma il biglietto verde è scivolato a causa di prese di beneficio. Al di fuori del positivo indice di attività della Fed di Chicago, non ci sono stati altri annunci economici dagli Stati Uniti oggi. I verbali della Fed di mercoledì saranno osservati da vicino mentre i trader valutari credono che la Fed mantenga posizioni da "falco" per il futuro.

L'EUR / USD è sceso al livello più basso da dicembre, prima di recuperare parte del terreno perduto. Il biglietto verde continua ad essere il l'attore protagonista nei mercati valutari, soprattutto perché oggi non ci sono stati annunci economici importanti dalla zona euro. La moneta unica ha subito una tendenza al ribasso nei confronti del dollaro USA per un mese, e non abbiamo ancora visto segni di inversione di tendenza.

La coppia GBP / USD è scesa al di sotto dei minimi recenti questa mattina e ha toccato un nuovo minimo da cinque mesi. La sterlina è stata alla mercé del dollaro statunitense. Il Regno Unito ha rivelato forti dati sui prezzi delle abitazioni, ma non è riuscito a impressionare i ribassisti. Fino a quando la coppia di valute rimane al di sotto della media mobile a 200 giorni a 1,3560, è probabile che l'outlook rimanga negativo.

Commodities


L'oro è ancora sotto pressione a causa dell'aumento del dollaro USA. La relazione inversa tra l'oro e il dollaro USA continua e il metallo è sceso a un nuovo minimo di cinque mesi oggi. Anche la possibilità che la Fed acceleri la politica di inasprimento monetario è un fattore che sta spingendo il metallo verso il basso.

WTI e Brent

Il greggio si è allontanato dal massimo di 42 mesi raggiunto la scorsa settimana. Le preoccupazioni siul lato dell'oferta alla luce della decisione del presidente Trump di ritirare gli Stati Uniti dall'accordo nucleare iraniano persistono ancora. Il prezzo relativamente alto ha incoraggiato gli altri produttori a mantenere alti i livelli di produzione. Secondo Baker Hughes, il numero di piattaforme attive negli Stati Uniti è rimasto invariato la settimana scorsa, dopo sei settimane di aumenti.

 

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation Performance nette al 21/05/2018

---------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.