Mercati poco mossi Venerdì, con gli operatori che, visti i volumi trattati, sembrano già essere proiettati nel week end lungo. Infatti lunedì saranno chiusi il mercato inglese (Spring Bank Holiday) e quello americano (Memorial Day) con i il mercato azionario chiuso tutto il giorno e i futures aperti fino alle 19:00. Il calo della volatilità arriva dopo una brillante settimana in cui il FTSE 100 in particolare ha segnato il progresso migliore delle ultime sette settimane. Durante la settimana abbiamo avuto la notizia positiva sugli accordi per il debito Greco, che ha portato un po’ di ossigeno ai mercati ed ha aiutato soprattutto le banche dell’Europa periferica, il petrolio che ha raggiunto quasi quota 50$ spinto dalla riduzione della produzione americana e che ha sostenuto le quotazioni del Gas Naturale e dei titoli legati all’Oil & Gas, e le prospettive sul rialzo dei tassi americani previsti per questa estate che suggeriscono margini superiori per le banche. CLICCA QUI PER IL VIDEO CON LE ANALISI SUI MERCATI --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.