Esplode la volatilità sulla lira turca dopo la decisione del governo turco di sospendere le domande di visto statunitensi in risposta ad una decisione analoga da parte degli Stati Uniti.

Il cross USD/TRY nella notte è salito rapidamente toccando quota 1,7857 e arrivando a guadangare anche più di 4 punti percentuali, per poi ritracciare.
In questo momento il cross quota 3,70 in rialzo del 2% rispetto alla chiusura di venerdì.
La lira turca ha già subito in passato strappi simili, ma quello a cui abbiamo assistito questa mattina è ancora più violento rispetto al tentato golpe dell’anno scorso.

In questo momento il trend di lungo periodo e quello di breve concordano, gettando le basi per la continuazione dei rialzi. Se il momenutum dovesse restare immutato rispetto a quello dell’ultimo mese e mezzo, USD/TRY potrebbe avvicinarsi molto velocemente al massimo raggiunto a inizio 2017, quando il cross raggiunse in intraday il livello record di 3,90.

Fonte : CMC Markets Piattaforma Next Generation.Performance nette al 09/10/2017

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.