I mercati azionari europei sono in gran parte in ribasso poiché i timori sul commercio globale sono tornati alla mente degli operatori. Le tensioni tra Stati Uniti e Cina sono aumentate dopo che il presidente Trump ha minacciato di imporre tariffe più alte sulle imporatazioni cinesi per un contovalore di 200 miliardi di dollari. Questo è visto come una mossa di Trump per fare pressione su Pechino.

Acquisti sulle azioni di Lloyds dopo che la banca ha registrato un aumento del 23% dei profitti del primo semestre al lordo delle imposte a 3,1 miliardi di pound, mentre gli analisti azionari si aspettavano 3,2 miliardi di sterline. La banca ha accantonato 460 milioni di pound per la vendita abusiva di un'assicurazione di protezione dei pagamenti (PPI). L'Autorità di condotta finanziaria ha chiarito che il termine ultimo per richiedere il risarcimento per la vendita abusiva è alla fine di agosto 2019 e che i Lloyds prevedono un aumento delle richieste di indennizzo da ora in poi. La banca ha una solida posizione di liquidità in quanto il coefficiente patrimoniale Common Equity Tier 1 è pari al 15,1%. Il margine di interesse netto - che misura la differenza tra gli interessi addebitati sui prestiti rispetto a quanto pagati sui depositi - è del 2,93% come confermato da Lloyds, un livello rispettabile. Il titolo ha superato la media mobile a 50 giorni a 62,8 penny e, se riuscisse a mantenersi al di sopra di tale livello, la sua prospettiva potrebbe essere positiva.

Le azioni di Capita sono in rosso dopo che la società ha rivelato un calo del 4% delle entrate e una diminuzione del 58% degli utili prima delle imposte. La società sta vivendo un importante programma di ristrutturazione dopo un profit warning all'inizio di quest'anno, e l'azienda è "fiduciosa" di una svolta, ma la ripresa sarà "lunga". Capita ha dichiarato che il debito netto è diminuito del 54% e anche il taglio dei costi sta andando bene. Il titolo ha subito una tendenza al ribasso da luglio 2015 e, se la dovesse continuare, potrebbe raggiungere il valore di 125 penny.

Volkswagen ha avvertito che l'aumento del protezionismo potrebbe danneggiare l'azienda e ha confermato che Worldwide Harmonised Light Vehicle Test Procedure rappresenta la maggiore minaccia per i guadagni dell'azienda. La casa automobilistica ha confermato che la produzione di 250.000 veicoli sarà rimandata poiché l'azienda sta cercando di adattarsi al test anti-inquinamento. L'azienda ha avuto un impatto di 1,6 miliardi di euro in relazione allo scandalo delle emissioni diesel, e tenendo conto di questo, i profitti operativi sono diminuiti del 13,2% e i rendimenti operativi sono cresciuti a un ritmo più lento.

Rio Tinto ha confermato che i ricavi sono aumentati del 3,1% e gli utili sono aumentati del 12%. Il gigante minerario ha pagato un dividendo intermedio record di 2,2 miliardi di dollari e ha rivelato un piano di riacquisto di azioni da 4 miliardi di dollari Le cessioni di attività hanno liberato liquidità per aumentare i ritorni agli azionisti, ma c'è preoccupazione per un rimbalzo del debito netto del 36%. Sembrerebbe che Rio Tinto stia cercando di tenere gli azionisti da parte, ma i livelli del debito devono essere tenuti sotto controllo.

Il dollar index è salito stamattina mentre i trader attendono la riunione della Federal Reserve alle 20:00. Gli operatori cercheranno di carpire qualsiasi indizio circa la prospettiva di altri due rialzi dei tassi quest'anno.

La coppia EUR/USD è leggermente in ribasso dopo che Spagna, Italia e Germania hanno registrato un rallentamento nella crescita dei rispettivi settori manifatturieri.

GBP/USD mostra una leggera debolezza dopo che il PMI del Regno Unito per luglio è stato di 54, mentre gli economisti si aspettavano una lettura di 54,2, e il rapporto di giugno è stato 54,4.

Tesla pubblicherà i suoi risultati stasera, e il titolo sarà al centro dell'attenzione in quanto la società ha registrato la peggiore perdita trimestrale all'inizio di quest'anno. L'azienda sta pianificando la costruzione di una fabbrica da 5 miliardi di dollari in Cina.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 01/08/2018

-----------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.