Europa

Le azioni sono in ribasso questo pomeriggio dato che gli investitori continuano a essere preoccupati per lo stato delle relazioni commerciali tra Stati Uniti e Cina. Le due parti si siederanno per discutere dei loro rapporti commerciali più avanti questa settimana e, visto che il sentiment è stato poco ottimistico di recente, gli operatori sono un po' nervosi.

Nel fine settimana è stato riferito che Marks e Spencer e Ocado sono in trattative su una possibile partnership. Negli ultimi anni Ocado ha raggiunto nuove partnership, poiché il loro servizio di consegna online si è rivelato popolare e ora sembra che M & S sia interessata a un accordo. La divisione abbigliamento di Marks and Spencer continua a sottoperformare e il gruppo ha annullato i piani per espandere la divisione food. Marks e Spencer hanno un servizio di consegna limitato in termini di copertura geografica e un accordo con Ocado potrebbe potenzialmente aiutare l'azienda ad attirare la clientela in espansione degli acquirenti online. Sempre più acquisti vengono fatti online e M&S deve adattarsi al nuovo ambiente.

SThree ha annunciato che l'utile rettificato per l'intero esercizio prima delle imposte è salito del 20% e le entrate sono aumentate di quasi il 13%. La società di ricerca del personale ha dichiarato di essere sulla buona strada per raggiungere il piano quinquennale svelato a novembre 2017 e questo è stata un grande infusione di fiducia degli investitori. La Germania continua a essere uno dei mercati con le migliori performance e non ha visto alcun rallentamento nelle assunzioni.

Paragon Group ha confermato che i nuovi prestiti sono aumentati di oltre il 40% nei tre mesi fino alla fine del 2018. I depositi sono aumentati e il coefficiente  Common Equity Tier 1 è leggermente migliorato. Il gruppo ha confermato che la domanda è solida e le prospettive sono positive. È incoraggiante vedere una forte domanda in vista della Brexit, ma uno scenario senza accordi potrebbe lasciare l'azienda esposta.

Tesco potrebbe cercare di tagliare 9.000 posti di lavoro. Il gigante dei supermercati ha subito importanti ristrutturazioni sotto la guida di Dave Lewis. Il gruppo si sta impegnando in un rigoroso piano di riduzione dei costi come modo per far fronte all'ascesa di Lidl e Aldi. Il titolo ha spinto in rialzo dalla fine di dicembre e, se il trend continuasse, potrebbe toccare l'area di 245 pence.

Jefferies prevede che la domanda cinese di ferro aumenterà. La banca ha alzato il suo target per Rio Tinto (a 4.700 pence), BHP Billiton da (1.600 a 1.800 pence) e per Anglo American  (ora di 2.350 pence).

Le azioni di Micro Focus sono in rosso oggi dopo che Goldman Sachs ha effettuato il downgrade del titolo a neutral dal buy.

Stati Uniti

Il Dow Jones e lo S&P 500 sono in rosso mentre le trimestrali deludenti di Caterpillar e Nvidia hanno aggiunto peso all'argomento che la Cina stia rallentando. I rappresentanti commerciali di entrambi i paesi si incontreranno negli Stati Uniti questa settimana e, dato che l'economia cinese si sta raffreddando a un ritmo più veloce che negli Stati Uniti, l'amministrazione Trump è probabile che faccia leva sulla sua posizione.

Le azioni Caterpillar sono in ribasso oggi dopo che la società ha pubblicato i dati del quarto trimestre in gran parte deludenti. L'utile per azione è stato di 2,55 dollari, superando i 2,99 che gli analisti si aspettavano. Il fatturato è stato di 14,34 miliardi di dollari in linea con le stime. Anche la previsione non è stata troppo ottimistica, poiché il gruppo si aspetta un utile per azione per l'intero anno tra 11,75 e  12,75 dollari, mentre la stima di consenso era di 12,72.  Il gruppo ha accusato il rallentamento dell'economia cinese per l'aggiornamento mediocre.

Nvidia ha tagliato le sue previsioni sulle entrate e l'azienda ha accusato "il peggioramento delle condizioni macroeconomiche, in particolare in Cina" per le prospettive indebolite. Il produttore di chip si aspetta ora ricavi del quarto trimestre per 2,2 miliardi di dollari, mentre la precedente guidance era di  2,70 miliardi. Il titolo è stato in una tendenza al ribasso aggressiva da ottobre e se la mossa ribassista continuasse potrebbe essere indirizzata alla regione di 125,00 dollari.

Forex

La coppia GBP / USD è in rosso dato gli operatori  stanno mandando all'incasso i profitti conseguenti al movimento positivo della scorsa settimana. Domani sarà un giorno importante per Theresa May in quanto i parlamentari discuteranno il suo Brexit Plan B e, a meno che non venga presentata una soluzione al backstop irlandese, la proposta verrà probabilmente respinta.

La coppia EUR / USD è migliorata anche se è stata una giornata tranquilla in termini di indicatori economici della zona euro. Mario Draghi, il capo della Banca centrale europea (BCE), ha detto che i rischi sono ora al ribasso, ma ha aggiunto che la BCE può ricorrere nuovamente agli strumenti monetari.

Negli Stati Uniti, il Congressional Budget Office ha affermato che la chiusura del governo costerà all'economia 11 miliardi di dollari.

Materie Prime

L'oro ha rotto al rialzo ed è riuscito a raggiungere un massimo di sette mesi. Il metallo ha tenuto nel mirino il livello di 1300 dollari per un certo numero di settimane e oggi è riuscito a superare il livello. L'atteggiamento di rischio dei trader ha contribuito a portare il metallo a un massimo di diversi mesi e, se il trend positivo continuasse, potrebbe raggiungere l'area di 1,326 dollari.

Il petrolio è in rosso a causa delle preoccupazioni per l'eccesso di offerta e le preoccupazioni per una domanda più debole hanno danneggiato il mercato energetico. Venerdì, il rapporto sulle trivelle attive di Baker Hughes ha mostrato che il numero di impianti attivi negli Stati Uniti è salito di 10 unità. Ci sono anche preoccupazioni per lo stato dell'economia cinese,e anche la disputa commerciale con gli Stati Uniti è un fattore.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 28/01/2019

-----------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.