Le tensioni commerciali continuano a pesare sulle azioni, mentre il presidente Trump è atterrato nel Regno Unito e dato che è nel bel mezzo della disputa commerciale, gli operatori presteranno molta attenzione a ciò che ha da dire.

Il presidente degli Stati Uniti ha preso una posizione dura su Cina e Messico di recente ed è possibile che possa avere un peso sulla corsa alla leadership del partito conservatore, innescando di conseguenza volatilità sulla sterlina.

Post Brexit la Gran Bretagna vorrebbe stringere accordi commerciali in tutto il mondo e la visita di Trump potrebbe fornire una panoramica sul futuro delle relazioni anglo-americane.

Le azioni di Kier Group sono crollate in scia ad un profit warning. Il gruppo di costruzioni ha ammonito riguardo alle "pressioni sui volumi" e ha affermato che l'utile operativo sottostante sarà di 25 milioni di sterline inferiore rispetto alla precedente guidance. L'azienda ha messo in guardia anche sul suo livello di indebitamento netto. I margini schiacciati sono stati un tema comune nel settore delle costruzioni negli ultimi anni, dato che è stato stabilito che le aziende che si aggiudicano i contratti lo devono fare tramite gare d'appalto e questo è stato stabilito in un contesto di costi crescenti. Il forte calo del prezzo delle azioni potrebbe indurre la società a prendere in considerazione un programma di ristrutturazione in stile Balfour Beatty.

Infineon ha annunciato che acquisirà Cypress Semiconductor per 9 miliardi di euro. La tempistica della mossa sembra strana, dato che la società tedesca ha tagliato le sue prospettive di entrate e guadagni per il 2019 a marzo e il downgrade dell'outlook era legato alle "incertezze economiche globali". L'azienda sostiene di sperare di ottenere risparmi sui costi di 180 milioni di euro all'anno e dato che le azioni di Infineon sono scese al livello più basso dalla fine del 2016, i trader sono un po' scettici riguardo alla mossa.

 Le azioni di Kcom sono balzate oggi dopo che il consiglio di amministrazione ha raccomandato di accettare un'offerta pubblica di acquisto da Macquaire Infrastructure e Real Assets e l'offerta valuta il gruppo a 108 pence per azione. Un fondo di investimento, Universities Superannuation Scheme, offre 97 pence per la società di comunicazioni, ma il consiglio di amministrazione sta ora sostenendo "l’offerta maggiore". Le attività a banda larga del gruppo hanno reso l'azienda un obiettivo attraente.

La coppia EUR / USD è leggermente in rialzo nonostante i deludenti dati di produzione della zona euro. I rapporti finali del PMI manifatturiero per Francia e Germania per maggio si sono attestati rispettivamente a 50,6 e 44,3, entrambi in linea con le previsioni.

Il rapporto PMI manifatturiero del Regno Unito per maggio è scivolato in territorio di contrazione poiché la lettura è arrivata a 49.4, ben al di sotto del 52 delle previsioni. È stata la prima contrazione dalla fine del 2016. Si è ipotizzato che l'attività manifatturiera sia risalita in anticipo rispetto alla Brexit a causa dell'accumulo di scorte, e il rapporto di oggi sembra confermare tale ipotesi. GBP / USD è leggermente in rialzo nonostante i dati non entusiasmanti.

Cypress Semiconductor sarà al centro dell'attenzione oggi alla luce delle notizie su Infineon.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 03/06/2019

----------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.