L’audizione di ieri al congresso di Janet Yellen era molto attesa e il governatore della Fed non ha deluso le aspettative, fornendo indicazioni molto importanti agli operatori in merito alle prossime mosse che verranno implementate dalla Fed. Alla domanda diretta del senatore Dean Heller in merito ad un possibile aumento già nella prossima riunione in programma a metà marzo, la Yellen non ha escluso la possibilità, sottolineando come saranno i dati relativi a inflazione e occupazione a dirigere le scelte del Fomc. Il dollaro si è subito mosso al rialzo portandosi in area 1.0581 contro l’euro e a 114.34 contro lo Yen. Nel corso dell’intervento è stato sottolineato come l’inflazione si stia muovendo velocemente verso il target del 2% sostenuta da una crescita importante dell’economia americana, in attesa di capire quali saranno le mosse dell’amministrazione Trump in merito ai promessi tagli fiscali. Oggi alle 14.30 sono previsti i dati relativi all’inflazione negli Stati Uniti, mentre alle 16.30 avremo la pubblicazione settimanale delle scorte di greggio negli Usa. Alle 10.30 i dati sull’occupazione nel Regno Unito ci daranno un quadro più chiaro relativamente alla situazione del mercato del lavoro, dove particolare attenzione sarà posta dagli investitori al tasso di crescita dei salari, vista la ripresa delle dinamiche inflazionistiche. --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.