Importante dichiarazione di Sabine Lautenschlaeger, membro del board esecutivo della Banca Centrale Europea: "Giugno potrebbe essere il mese per decidere una volta per tutte di mettere gradualmente fine agli acquisti netti di asset entro la fine del 2018". Ha prosegioto poi con: "nonostante la fine degli acquisti, le condizioni di politica monetaria rimarranno estremamente accomodanti. I tassi di interesse sono ancora ai minimi storici e lo rimarranno per alcuni mesi a venire", precisando però come "un primo rialzo a metá 2019 non è del tutto escluso".

Nella giornata in cui Cottarelli dovrebbe tornare al Colle, dopo l'incontro di ieri al termine del quale non ha sciolto le riserve, gli sviluppi della tarda serata di ieri convergono su una possibile riapertura delle trattative per un governo a trazione M5s-Lega, che questa volta potrebbe contare su una squadra di ministri diversa e sull'appoggio anche di FdI, o allargato al centrodestra.

Le incertezze italiane pesano sull’Asia:  il Nikkei perde l'1,49%, l'Hang Seng cede l'1,45%, mentre Shanghai è in rosso per l'1,52%. Anche Wall Street in difficoltà: il Dow Jones è sceso dell'1,58%, l'S&P 500 dell'1,16% e il Nasdaq Composite dello 0,5%.In leggera flessione l'oro a 1.302,90 dollari l'oncia e anche il petrolio americano (Wti a 66,7 dollari il barile), complice la forza del dollaro. Borse europee in ripresa in avvio con la situazione politica italiana ancora in primo piano. Infatti non appare affatto scontato il futuro del nuovo governo. 

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 30/05/2018

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.