Le misure annunciate dalla Cina per contrastare il rallentamento dell'economia domestica dovrebbero riverberarsi positivamente nei mercati dell’Eurozona. Questa settimana le notizie sulla Grecia la faranno ancora da protagoniste in Europa in previsione della riunione dei ministri delle Finanze europei prevista per venerdì a Riga per discutere dell'erogazione della liquidità al Paese. Il focus sarà sullo stato delle negoziazioni tra la Grecia e i creditori internazionali. La lista di riforme che la Grecia dovrebbe mettere in campo per ricevere gli aiuti nelle ultime settimane non è ancora arrivata. Alcune fonti hanno avvertito che i negoziati tra le due parti non sono vicini ad una svolta. EURUSD: Siamo a 1,0785 al momento, ben al di sopra del supporto di 1,05 e ieri si è attraversata la quotazione di 1,08 che potrebbe lasciar spazio verso un movimento il cui apice potrebbe essere 1.10 --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.