Europa

I mercati azionari europei sono sostanzialmente invariati. È stata una sessione poco brillante, in parte a causa dell'assenza di importanti notizie macroeconomiche. Alcuni trader hanno colto l'occasione per incessare alcuni profitti dei giorni scorsi. I mercati azionari europei hanno toccato ieri i massimi degli ultimi mesi e oggi gli investitori sono hanno preferito osservare. È quasi come se gli operatori fossero alla ricerca di notizie positive per giustificare la corsa al rialzo.

Barratt Developments e Redrow hanno rivelato dati solidi per il  primo semestre oggi. Le entrate e gli utili di Barratt prima delle imposte sono aumentati rispettivamente del 7,2% e del 19,1%. La posizione finanziaria netta è migliorata del 133% e il margine operativo è migliorato di 130 punti base al 19,2%. È impressionante che i margini siano migliorati in un contesto caratterizzato da salari e costi dei materiali in aumento. Barratt ha confermato che le vendite di immobili non ancora completati sono aumentate del 7,3% e le prospettive per l'intero anno rimangono in linea con le aspettative del board. Redrow ha fornito una performance solida per i primi sei mesi. L'utile prima delle imposte è salito ai livelli record e le entrate di gruppo sono aumentate del 9%. Gli immobili completati sono aumentati del 12% e il portafoglio ordini è aumentato dell'11%. Alcuni investitori sono cauti sul mercato immobiliare del Regno Unito a causa dei prezzi in raffreddamento e dell'incertezza che circonda la Brexit, ma gli sviluppi di Redrow e Barratt hanno dimostrato che il mercato è ancora forte.

Le azioni di CRH sono in rialzo oggi dopo che è stato riferito che Cevian Capital ha comprato azioni della società. Gli operatori sono del parere che il fondo attivista farà pressione sul management di CRH per rendere l'azienda più redditizia.

CYBG ha annunciato che i margini di profitto saranno migliori di quanto inizialmente previsto. Il margine d'interesse netto dell'intero anno dovrebbe ora oscillare tra l'1,65% e l'1,7%, posizionandosi all'estremità superiore della forchetta previsionale. Il gruppo bancario ha anche annunciato che il risparmio sui costi sarà superiore ai 20 milioni di pound rispetto alla previsione iniziale. Oggi il titolo si è mosso in rialzo e una rottura sopra l'area di 215 pence potrebbe aprire la strada a ulteriori guadagni.

Stati Uniti

 

Oggi gli indici più importanti sono leggermente in ribasso dato che il recente rally si è preso una pausa. Non c'è stato nulla di rilevante in relazione a come si stanno sviluppando i negoziati commerciali tra Cina e Stati Uniti e, visto che la questione ha pesato sulle azioni alla fine dell'anno scorso, resta al centro dell'attenzione dei trader.

Il deficit commerciale statunitense si è ridotto a 49,3 miliardi di dollari a novembre, dai 55,1 miliardi di ottobre, mentre gli economisti si aspettavano un deficit di 54 miliardi di dollari. Di recente, alcuni degli indicatori economici degli Stati Uniti sono stati deboli e dato che le importazioni sono diminuite, questo potrebbe essere un segnale di indebolimento della domanda.

Le azioni Snap sono in rialzo dopo che il gruppo ha annunciato cifre migliori del previsto la scorsa notte. La perdita per azione del quarto trimestre è stato di 4 centesimi, mentre gli analisti si aspettavano una perdita di 7 centesimi. Le entrate del periodo sono state di 390 milioni di dollari, superando i 378 milioni previsti. Il ricavo medio per utente è stato di 2,09 dollari, mentre la stima di consenso era di 2,05. La performance della compagnia si sta stabilizzando dato che gli utenti attivi sono rimasti stabili dopo i recenti cali, mentre il numero di inserzionisti è aumentato. I social media si basano sulla loro popolarità e, a meno che l'azienda non riesca a recuperare base di clienti che ha perso, l'azione farà fatica a tornare ai livelli visti nel 2018 e 2017.

General Motors ha annunciato risultati decisamente positivi.  L'utile per azione del quarto trimestre è stato di  1,43 $, superando comodamente le previsioni di 1,22 dollari. I ricavi sono stati 38,4 miliardi, mentre la previsione era di  36,48 miliardi di dollari. L'azienda si trova nel bel mezzo di un piano di riduzione dei costi che comporterà il taglio di 14.000 posti di lavoro in titale. La casa automobilistica ha deciso di concentrarsi maggiormente sui veicoli sportivi e camion e ridurre la produzione di berline - le cui vendite stanno crescendo a un ritmo più lento.

Forex

 

EUR/USD è in ribasso nel corso della giornata a causa di movimento al rialzo del dollaro USA. Anche il deludente dato degli ordinativi industriali delle fabbriche tedesche hanno contribuito alla debolezza dell'euro. Il dato mostra che gli ordini delle fabbriche tedesche sono diminuiti dell'1,6% a dicembre, mentre gli economisti si aspettavano un aumento dello 0,3%. È sempre più chiaro che l'economia tedesca sta rallentando.

La coppia GBP/USD ha recuperato parte delle perdite di ieri. È stato un giorno tranquillo per la sterlina in termini di annunci economici. L'interesse per la decisione della Banca d'Inghilterra sui tassi di domani sarà al centro dell'attenzione. Alcuni trader ritengono che la banca centrale britannica non aumenterà i tassi quest'anno, indipendentemente dalla Brexit, in quanto gli ultimi dati economici del Regno Unito hanno indicato un rallentamento.

Materie Prime

 

L'oro è sceso a causa della forza del dollaro statunitense. La relazione inversa tra i due mercati continua ad essere forte. Il rimbalzo dell'oro è iniziato in agosto e il metallo prezioso ha avuto una solida tendenza al rialzo da metà novembre e il pullback di oggi potrebbe attirare nuovi acquirenti. Il petrolio ha visto un balzo della volatilità in scia al raport dell' Energy Information Administration. 

Le scorte di petrolio degli Stati Uniti sono aumentate di 1,26 milioni di barili, mentre i trader si aspettavano un aumento di 2,2 milioni di barili. Le scorte di benzina sono salite di 513.000 barili, mentre  gli operatori si aspettavano un aumento di 1,6 milioni di barili.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 06/02/2019

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.