Europa


La politica ha svolto un ruolo importante nella seduto positiva odierna degli indici europei. In Italia c'è stato un compromesso politico che ha portato alla formazione di un governo di coalizione tra il Movimento Cinque Stelle e il partito della Lega. I trader hanno reagito bene alle notizie, ma poiché la loro retorica anti-establishment non è svanita, il nuovo governo potrebbe un mal di testa per gli investitori su tutta la linea.

Il mercato spagnolo ha spinto al rialzo da quando è stato rivelato che Pedro Sanchez subentrerà a Mariano Rajoy come primo ministro. Ciò eviterà elezioni generali anticipate e ha sollevato la fiducia degli investitori.

Dignity è stata messa sotto pressione oggi dopo che il governo ha dichiarato che avrebbe esaminato come viene gestito il settore dei servizi funebri. Westminster ha annunciato di essere "inorridito" da alcune pratiche del settore. Anche l'Autorità garante della concorrenza e dei mercati (CMA) sta conducendo le proprie indagini sulle regole del business. L'indagine esaminerà come la struttura dei prezzi è cambiata nel corso degli anni e garantisce che sarà più semplice per i clienti selezionare un servizio che si adatti alle loro esigenze. Il prezzo delle azioni ha subito una tendenza ribassista da ottobre 2016 e, se il trend ribassista continuasse, potrebbe raggiungere 900 penny.

Le azioni di Barratt Developments sono in rialzo oggi dopo che JPMorgan ha alzato il proprio outlook sulla società da neutral a overweight. Il prezzo delle azioni si è abbassato ulteriormente da ottobre e il raffreddamento della crescita dei prezzi delle case nel Regno Unito potrebbe pesare sulla società.

Gli operatori in Europa sembrano non essere turbati dalla decisione degli Stati Uniti di imporre tariffe sull'acciaio e sull'alluminio dall'UE. Bruxelles è scontenta della mossa e questa decisione ha il potenziale per innescare una guerra commerciale.

USA

L'ultimo rapporto sui non farm payroll è stato ampiamente positivo. A maggio sono stati aggiunti 223.000 posti di lavoro, che hanno superato di molto i 188.000 che gli economisti si aspettavano. Le cifre di aprile sono state riviste a 159.000 da 164.000. Sorprendentemente, il tasso di disoccupazione è sceso dal 3,9% al 3,8% - il livello più basso dall'inizio del 2000. Il dato medio annuo dei redditi è salito al 2,7%, raggiungendo le previsioni. Nel complesso è stata una serie rispettabile di risultati. I trader si aspettano per lo più un aumento dei tassi da parte della Federal Reserve questo mese, ma al di là di ciò gli operatori sono divisi sulla velocità con cui la banca centrale degli Stati Uniti stringerà la propria politica monetaria.

Il presidente Trump ha messo pressione su Messico, Canada e UE imponendo tariffe sulle importazioni di alluminio. Ci si aspetta una qualche forma di rappresaglia da parte dei rispettivi paesi, e se questo si intensificasse potrebbe portare a una guerra commerciale. Il presidente Trump parla e agisce in modo severo, ma è anche probabile che accetti un compromesso se l'accordo è giusto.

FOREX


Il dollar index è inizialmente salito dopo la pubblicazione del rapporto sull'occupazione negli Stati Uniti e, dopo una breve pausa, il biglietto verde ha continuato a spingere al rialzo. Il dato relativo ai non farm payroll indica un'ulteriore stretta monetaria da parte della Fed.

EUR / USD è in rosso dopo che la zona euro ha pubblicato dati di produzione in gran parte deludenti. Il la forza del biglietto verdo ha aggiunto pressione sull'euro. I rapporti PMI manifatturieri di Francia, Italia e Spagna non sono stati all'altezza delle stime degli economisti. Sembra che il blocco valutario stia ancora attraversando una fase economica debole.

La coppia GBP / USD ha subito un piccolo colpo dopo il rapporto sull'occupazione negli Stati Uniti, ma ha riassorbito la mossa al rialzo iniziata in mattinata. Il settore manifatturiero nel Regno Unito è cresciuto ad un ritmo più rapido a maggio e ha superato le stime. La sterlina deve ancora uscire dalla tendenza al ribasso da metà aprile.

Commodities


L'oro è in leggero ribasso sulla scia del rapporto sull'occupazione negli Stati Uniti. I trader si aspettano un rialzo dei tassi dalla banca centrale statunitense a fine mese, e potremmo vedere la pressione sul metallo fino a quando la Fed non si riunirà a metà del mese. Se l'oro superasse la sua media mobile a 200 giorni a $ 1.307, potrebbe segnalare la fine della recente mossa ribassista.

Il WTI e il Brent Crude sono stati colpiti da prese di profitto dopo che l'OPEC di ieri ha confermato che la produzione è scesa al minimo di 13 mesi. I trader sono ancora cauti perché il cartello petrolifero potrebbe cercare di aumentare la produzione quando si incontreranno a fine mese. Il mercato dell'energia ha goduto di un'ottima corsa nel 2018, e le chiacchiere sulla Russia e sull'aumento della produzione dell'Arabia Saudita hanno spinto alcuni a prendere profitto.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 01/06/2018

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.