Mercati europei in ribasso Martedì dopo il downgrade sulla crescita economica da parte del FMI e le persistenti preoccupazioni per i disordini politici in Turchia. L'attenzione dei mercati si è spostata dalle politiche monetarie della banca centrale all’andamento degli utili societari e alla geopolitica. La lira turca risulta pesantemente indebolita dall’attuale contesto politico, con il governo turno che continua a purgare vaste aree dell’apparato statale, rischiando la destabilizzazione burocratica e rischiando di far deragliare la crescita economica. Il Ministero dell'Istruzione ha sospeso 15.200 impiegati e a chiesto le dimissioni di 1577 rettori universitari. Il FMI ha tagliato le sue previsioni di crescita globale, sostenendo che la Brexit ha messo un "bastone tra le ruote" alla ripresa globale. La crescita del Regno Unito è stata rivista al ribasso dello 0,3% all’ 1,7% per il 2016 e dello 0,9% all’ 1,3% per il 2017. Il FMI prevede che il referendum risulterà dannoso per le prospettive di crescita a breve termine per via della minore fiducia ed i minori investimenti. Sarà importante vedere come saranno gestiti gli accordi commerciali che potrebbero ridurre l’impatto negativo della brexit. --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.