Il sentiment in Europa è negativo mentre l'incertezza intorno alla Brexit continua. Dominic Raab, il segretario Brexit si è dimesso e questo ha scosso la fiducia nel Primo Ministro May. Il largo declino della sterlina sta attenuando la deiscesa del FTSE 100 - che è leggermente in salita. Le banche e i il settore delle costruzioni britannici sono sotto pressione perché i trader temono per il futuro politico del Regno Unito.

Le azioni di Tullow Oil sono in rialzo questa mattina dopo che l'azienda ha dichiarato di prevedere un calo del debito netto a 2,8 miliardi di dollarie un flusso di cassa free-cash-flow annuo di 700 milioni di dollari. La compagnia petrolifera ha ridotto il suo budget in investimenti a 430 milioni si dollari, in calo rispetto ai 460 milioni precedenti, e ciò ha contribuito positivamente alla previsione del flusso di cassa. Il gruppo ha anche ridotto la guidandance per la produzione tra 89.300 e 93.300 barili di petrolio equivalente al giorno (boepd), e la previsione era compresa tra 89.000 e 95.000 boe. Data la recente caduta del mercato petrolifero, è prudente che Tullow stia riducendo i suoi piani di investimento.

Royal Mail ha confermato che gli utili al lordo delle imposte del primo semestre sono diminuiti del 57%, mentre le entrate sottostanti sono aumentate dell'1%. La scarsa produttività e l'incapacità di implementare piani di risparmio dei costi hanno causato il calo dei profitti. L'unità internazionale della società, GLS, ha visto i costi aumentare e meno lettere sono state inviate a casa e questo è andato ad aggiungersi alle cifre deludenti. La reazione del mercato è stata attenuata oggi dal fatto che l'azienda ha già emesso un profit warning il mese scorso provocando un forte sell-off.

Le azioni di Aston Martin hanno avuto una sessione volatile questa mattina. Il produttore di auto di lusso ha registrato un aumento del 48% negli utili rettificati del terzo trimestre e le entrate sono aumentate dell'81%. La produzione automobilistica è raddoppiata nel periodo e l'azienda si aspetta che la produzione per l'intero anno sia nella fascia più alta della forchetta previsionale. Aston Martin sta aprendo un nuovo stabilimento in Galles e ciò aumenterà la capacità produttiva. Il titolo ha aperto in rialzo, ma ha girato quasi subito al ribasso nonostante i risultati siano impressionanti.

Le azioni Walmart saranno al centro dell'attenzione oggi in quanto la società annuncerà i risultati del terzo trimestre. La catena di negozi al dettaglio ha pubblicato un impressionante serie di cifre per il secondo trimestre ad agosto, dove guadagni, ricavi e vendite a parità di negozi hanno superato le previsioni. Lunedì il titolo ha toccato un massimo di sette mesi, ma da quel momento è un po' calato.

GBP / USD è crollata stamattina dopo che Theresa May ha subito un duro colpo: Dominic Raab, il segretario della Brexit, si è dimesso. La mossa ha scosso la fiducia nella capacità del Primo Ministro di ottenere l'approvazione dell'accordo di uscita. In aggiunta, le vendite al dettaglio nel Regno Unito nel mese di ottobre sono diminuite dello 0,5%, mancando completamente la previsione di una crescita dello 0,2%.

Ci aspettiamo che il Dow Jones apra 40 punti in ribasso a 25.040 e lo S&P 500 in calo di 6 punti a 2.695.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets piattaforma Next Generation. Performance nette al 15/11/2018

----------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.