La soia viene lavorata per produrre olio per cucinare e la farina di soia è un ingrediente per mangimi animali. Questa materia primia è stata ripetutamente segnalata come il cuore della guerra commerciale dalla prima raffica di colpi del marzo 2018

La Cina fa affidamento sulle importazioni per circa il 90% del suo consumo annuale di soia di circa 110 milioni di tonnellate. Secondo il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti, la soia è stata la più grande esportazione di prodotti agricoli statunitensi in Cina lo scorso anno conun valore di 12,3 miliardi di dollari. Da allora, i prezzi della soia sono crollati del 30% da circa 10,50 dollari per bushel a un minimo storico di circa 8,06. Il motivo principale alla base del calo dei prezzi è stata l'introduzione di una tariffa del 25% che la Cina ha imposto sulle consegne di soia dagli Stati Uniti. Le esportazioni di soia americana sono diminuite di 700 milioni di dollari a luglio, con un calo del 16.2%. Tuttavia, un'opportunità di trading potrebbe essere in arrivo.

Sul lato fondamentale, gli acquirenti nel paese asiatico si sono precipitati in Brasile per rifornirsi a causa delle tariffe aggiuntive sui semi di soia statunitensi. Nonostante ciò il periodo di raccolta in Brasile si concluderà presto con l'inizio di nuove piantagioni in ottobre. E il raccolto riprenderà solo a gennaio. La Cina potrebbe dover rivolgersi al più grande paese produttore di soia al mondo per soddisfare la sua domanda durante il periodo interinale vale a dire gli Stati Uniti. La ripresa della domanda di soia statunitense potrebbe creare un'opportunità di scambio.

Sul grafico giornaliero, esiste un potenziale doppio minimo che suggerisce un rimbalzo. Oltre a ciò, potrebbe esserci un'inversione classica a W con una una candela ribassista si è chiusa al di fuori della banda di Bollinger (20, 0, 2, 2, S), seguita da una candela engulfing rialzista che si è chiusa all'interno della banda. Se il prezzo rimbalzasse, il livello di resistenza a cui guardare potrebbe aggirarsi intorno a 9,00 dollari corrispondente al 38.2% di Fibonacci. Tuttavia, la pressione di vendita sulla soia potrebbe persistere se le scorte domestiche di soia in Cina siano sufficienti per soddisfare le richieste nazionali. Un livello di supporto chiave per guardare i minimi recenti è di circa 8,00 dollari.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 07/09/2018

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei   CFD e del Forex alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance