I mercati azionari europei sono leggermente in rosso in rosso in quanto l'incertezza politica incombe sul sentiment degli investitori. Roma e Bruxelles continuano a essere al muro contro muro e, anche se abbiamo ascoltato i commenti concilianti del vicepresidente cinese durante la notte, i trader sono ancora nervosi per quanto riguarda la disputa commerciale USA-Cina. le elezioni di midterms sono in corso oggi negli Stati Uniti e ciò attirerà anche l'attenzione dei mercati.

Morrisons ha registrato un aumento del 5,6% delle vendite nel terzo trimestre, ma gli analisti azionari si aspettavano un balzo del 6,1%, e vale la pena notare che le vendite del secondo trimestre sono cresciute del 6,3%. La catena di supermercati ha registrato il suo dodicesimo trimestre consecutivo di crescita delle vendite. A causa della Coppa del Mondo e del clima caldo, il secondo trimestre sarà sempre difficile da replicare. Il gruppo ha registrato una notevole ripresa negli ultimi anni, in quanto i negozi ristrutturati, la gamma di prodotti migliorata e il servizio clienti migliorato hanno aiutato il gruppo. Il legame con Ocado e Amazon ha aiutato l'azienda ad attingere al mondo dell'e-commerce, e l'offerta di negozi di alimentari McColls sta aiutando con la diversificazione. Il titolo ha spinto al rialzo da marzo e, se superasse la media mobile a 200 giorni a 243 pence, potrebbe raggiungere area 275.

Direct Line ha confermato che i premi lordi sono diminuiti del 5,8% nel terzo trimestre. Il calo dei numeri di polizze è parzialmente dovuto alla fine delle partnership con Nationwide e Sainsbury's. Una modifica legislativa volta a ridurre l'entità delle richieste di risarcimento per lesioni personali ha comportato minori premi assicurativi. L'amministratore delegato della società, Paul Geddes, ha dichiarato che la società ha ottenuto buoni risultati in un "mercato competitivo" e ha confermato che il gruppo è in procinto di rispettare per il 2018 gli "obiettivi finanziari a medio termine". Il titolo è in calo da oltre un anno, e se il trend ribassista continuasse, potrebbe raggiungere l'area di 300 pence.

Randgold Resources hanno registrato un aumento del 26% nell'utile netto del terzo trimestre in quanto i costi di produzione in calo hanno contribuito al risultato economico. La produzione di oro per il periodo è diminuita dell'1,5%, ma il costo in per oncia è sceso del 16%. I numeri rispettabili arrivano in un momento in cui Barrick Gold e Randgold Resources sono al culmine di una fusione. Gli azionisti di Barrick hanno appoggiato la proposta ieri, mentre gli azionisti di Randgold voteranno domani.

EUR / USD è leggermente in rialzo questa mattina nonostante il deludente PMI servizi riportato da Italia e Francia, entrambi gli aggiornamenti hanno mancato le previsioni degli investitori. Ciò sottolinea l'opinione che il blocco valutario sta attraversando un rallentamento economico.

La politica degli Stati Uniti sarà al centro dell'attenzione oggi quando inizieranno le elezioni di midterms. Si parla della possibilità che i democratici riprendano il controllo della Camera dei rappresentanti, mentre i repubblicani si aggrapperanno alla loro sottile maggioranza in Senato. Se i repubblicani conservassero entrambi i rami parlamentari, la strada per introdurre ulteriori tagli alle tasse potrebbe essere spianata per il presidente Trump. Una cattiva performance dei repubblicani potrebbe incoraggiare Trump a riflettere due volte sulle sue politiche protezionistiche.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets piattaforma Next Generation. Performance nette al 06/11/2018

----------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.