Non ci sarà la solita crisi greca che ha attanagliato i mercati recentemente, infatti sembra che la Grecia abbia effettuato tutte le riforme necessarie per ottenere l'esborso di una nuova tranche di aiuti da parte dei creditori internazionali per un totale di 2,8 mld euro. Questa la decisione alla quale e' giunto ieri l'Eurogruppo, che in realtà ha concesso per ora solo l'ok all'erogazione di 1,1 miliardi di euro. I restanti 1,7 verranno erogati dopo che ci sarà la prova che il Governo greco ha versato tutti gli arretrati ai suoi creditori. Sempre in Europa, e' stato pubblicato il dato sulle vendite al dettaglio della Gran Bretagna che, secondo quanto emerso da un sondaggio di gruppo, sono salite a settembre, mettendo in evidenza la resilienza della spesa per consumi post Brexit. Asia dominata da incertezze. Da un lato il petrolio ai massimi da 15 mesi grazie alle parole della Russia che ha promesso di ridurre la produzione (alle 8 ora italiana il Wti americano scambiava a 51,24 dollari il barile, -0,2%) ha dato una spinta ai listini. Dall’altro hanno frenato due fattori americani: il secondo dibattito per le presidenziali fra Hillary Clinton e Donald Trump non ha visto emergere vincente nessuno dei due e il rialzo del dollaro. --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.