Come sempre quando parla la FED i media capiscono tutto e il contrario di tutto … Resta dunque aperto il dibattito sulla tempistica con cui i tassi torneranno a salire per la prima volta dal 2006. Una svolta a settembre sembra possibile, ma non c’è nulla che la renda certa. Si nota che per la quinta volta di fila tutti i membri dell’Fomc lhanno votato a favore di un mantenimento dei tassi allo 0-0,25%. E proprio il voto all’unanimità potrebbe essere la conferma, indiretta, che la Fed non ha fretta di alzare i tassi. (Sole24Ore) Inoltre arriva un’ulteriore conferma della sensibile frenata del mercato immobiliare americano con i compromessi di vendita su case esistenti che calano -1,8% a giugno, ai minimi da marzo e si che siamo in mezzo alla stagione principe, un calo che arriva dopo cinque rialzi di fila. EURUSD: toccata la media mobile a 50 periodi in zona 1.1130 è iniziato il ritorno verso il basso per l’EurUsd che è tornato sotto gli 1.10 e che punta a 1.0920 --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.