Sono le pensioni e i salari greci a fungere da intoppo nelle trattative con il FMI. Dato che rappresentano il 18 % della spesa primaria, è impossibile raggiungere gli obiettivi di bilancio di medio termine senza una riforma pensionistica. Il sistema pensionistico ellenico riceve trasferimenti annui pari al 10% del Pil, contro il 2,5% della media europea". La pensione media greca "è allo stesso livello della Germania" solo che in Grecia "si va in pensione sei anni prima e il Pil pro capite è la metà di quello tedesco"."Tutti riconoscono che lo schema pensionistico greco è insostenibile". Al momento c’è quindi distanza nella ricerca di un accordo anche se risulta che le autorità greche stiano preparando alcune nuove proposte EUR/JPY: prosegue il trend al rialzo; al momento le zone di supporto sono a 138 e 137.18 dove transita la media mobile a 200 periodi --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.