Le azioni sono saldamente in rosso, con gli investitori che sono preoccupati per l'aumento dei rendimenti dei titoli di stato USA, per le economie dei mercati emergenti e per la situazione politica dell'Italia.

L'aumento dei rendimenti dei titoli americani potrebbe esercitare ulteriori pressioni sulle economie emergenti, e i non farm payroll più tardi oggi potrebbero portare i rendimenti ancora più in alto nel caso in cui vedessimo un aggiornamento positivo. Il governo italiano si sta facendo coraggio e ha deciso di disobbedire a Bruxelles e perseguire l'aumento della spesa pubblica nel tentativo di rilanciare la crescita economica. Lo scontro politico riguardante l'Italia potrebbe scatenare un altro round della crisi del debito italiano.

Le azioni di Intu Properties sono salite stamattina dopo che è stato riferito che un consorzio che include John Whittaker di Peel Group sta valutando un'offerta per l'azienda. All'inizio di quest'anno Klepierre e Hammerson hanno espresso interesse per il controllo di Intu, ma entrambi i potenziali corteggiatori se ne sono andati. Si è parlato molto del consolidamento nel settore della dei trust immobiliari, ma i centri commerciali sono sottoposti a forti pressioni dalla crescita dell'e-commerce. La valutazione di Intu è scesa dell'85% in 12 anni e la compagnia potrebbe essere relativamente conveniente, ma lo è relativamente per buoni motivi. Land Securities e British Land sono in rialzi questa mattina anche a causa delle speculazioni sull'acquisizione di Intu.

I titoli minerari come Antofagasta, BHP Billiton, Rio Tinto e Glencore sono oggi in ribasso dopo che si è verificato una forte sell-off sul rame. Le tensioni tra Stati Uniti e Cina sono aumentate alla luce di un rapporto di ieri che affermava che i chip scoperti nei prodotti Apple e Amazon sono stati utilizzati dalle autorità cinesi per spionaggio. I trader temono che il Presidente Trump potrebbe infliggere più dazi sulle importazioni cinesi, il che potrebbe ulteriormente rallentare l'economia cinese.

GBP / USD è di nuovo in rialzo dato che i trader rimangono un po' più ottimisti sul fatto che il Regno Unito e Bruxelles raggiungano un accordo. Ieri è stato riferito che Theresa May sta considerando un'unione doganale tutta britannica con l'UE, e il governo irlandese è entusiasta di una simile proposta. Secondo Halifax, il prezzo medio delle abitazioni nel Regno Unito è cresciuto del 2,5% nei tre mesi fino a settembre, dato inferiore alla previsione del 3,3%, ma l'annuncio ha avuto un impatto limitato sulla coppia valutaria.

EUR / USD è in ribasso in quanto i trader guardano al report sui non farm payroll. l'indice dei prezzi alla produzione tedesco è cresciuto del 3,1% in agosto, superando le previsioni del 2,9%. Un aggiornamento forte per l'indice dei prezzi al consumo indica che la domanda è forte e che potremmo vedere un indice dei prezzi al consumo in rialzo a medio termine.

Alle 14.30 verrà pubblicato il rapporto sui non farm payroll e la stima di consenso è che 184 000 posti di lavoro sono stati aggiunti a settembre e contro i 201.000 che sono stati aggiunti ad agosto. Si prevede che il tasso di disoccupazione scenderà al 3,8% dal 3,9%, mentre la crescita dei salari medi annuali tornerà al 2,8% dal 2,9%. La componente relativa ai salari sarà di particolare importanza, e i lavoratori statunitensi che guadagnano di più probabilmente spenderanno di più e manterranno l'economia vivace.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance