Le azioni in Europa sono in rialzo stamattina mentre l'umore globale inizia a migliorare.

C'è stata una chiusura forte a New York, ieri sera e in Asia, mentre i trader si sono concentrati maggiormente sui dati aziendali ed economici. Mentre il conflitto siriano e l'incertezza che circonda il commercio globale sono sospesi, gli investitori potrebbero rimanere ottimisti.

Hammerson ha fatto un passo indietro rispetto alla fusione proposta con Intu e ha dichiarato che la debolezza del settore del settore immobiliare commerciale è un motivo per rifiutare l'accordo. La scorsa settimana Klepierre ha dichiarato di non essere più interessata all'acquisizione di Hammerson e sembra che l'incertezza riguardo al settore sia il tema comune. I centri coomerciali stanno registrando un calo di traffico a causa dell'aumento degli acquisti online. I profit warning sono sui massimi livelli da sette anni e ciò evidenzia la fragilità del settore Le fusioni hanno senso se esistono sinergie e se il settore più ampio è forte, ma questo non è il caso nel settore immobiliare commerciale del Regno Unito. Le azioni di Hammerson sono in aumento del 2,4%, mentre le azioni in Intu sono in calo del 4%.

Le azioni di Rio Tinto sono in rialzo questa mattina dopo che l'azienda ha pubblicato un aggiornamento positivo sui dati di produzione. La produzionedi ferro è aumentata del 5% su base annua. La società mineraria si è impegnata a raggiungere il suo obiettivo di produrre tra 300 milioni e 340 milioni di tonnellate di minerale di ferro quest'anno. La produzione di rame ha registrato un aumento del 65% su base annua, mentre la produzione di carbone è diminuita del 30%, con la manutenzione della miniera di Kestrel è stata in parte attribuita al calo. L'aggiornamento mostra che Rio Tinto sta continuando a emergere dalla crisi del settore delle materie prime che ha avuto luogo alcuni anni fa. I solidi dati sulla crescita della Cina di ieri indicano anche una domanda costante di metallo nel prossimo futuro.

Forti vendite su GBP/USD dopo che l'indice dei prezzi al consumo del Regno Unito è sceso al 2,5% - la lettura più bassa da aprile 2017. Il raffreddamento del costo della vita ha spinto i trader a prendere profitto sulla sterlina. La Sterlina ha perduto terreno già ieri, dopo aver registrato sette rialzi consecutivi. La più ampia tendenza rialzista è ancora valida, quindi le prospettive a medio termine rimangono intatte.

Sul fronte corporate, Morgan Stanley pubblicherà i risultati del primo trimestre più tardi oggi.

Ci aspettiamo che il Dow Jones apra con 14 punti di rialzo a 24.800 punti e  l'S&P 500 con 7 punti a 2713.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 19/04/2018

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei cfds">CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.