Non regalano sorprese le news dagli Stati Uniti circa l'inflazione. Il dato mensile a luglio segna un incremento pari allo 0,1%, leggermente sotto il +0,1% stimato dagli analisti sia per il dato complessivo sia nella lettura depurata dalle voci alimentari ed energia. Il dato annualizzato segna invece un +0,2%, +1,8% il dato core, entrambi in linea con le attese del mercato