Grandi rialzi per le materie prime durante la seduta di oggi, con il prezzo dell’argento che registra un +4%. Il piano di acquisto avviato dalla BCE oggi ha avuto effetti positivi sia sul mercato obbligazionari, abbassando i rendimenti obbligazionari, che sulle attività senza rendimenti, come i metalli preziosi . Il prezzo dell’oro oggi sale di oltre un punto percentuale. Il prezzo del petrolio continua a muoversi all’interno del canale rialzista, con il barile che si attesta saldamente oltre i 50 dollari. I dati di oggi sulle scorte hanno mostrato un aumento dello stock, facendo ritracciare il greggio dai massimi di giornata.