Il prezzo del wti riesce a superare il livello psicologico di 60$ al barile con una chiusura decisa a 61,58 (vicina ai massimi di giornata) nella seduta di ieri.
Sul grafico i prezzi disegnano un trend rialzista netto con minimi e massimi crescenti e contenuti all'interno del trend rialzista disegnato in azzurro.

Le medie mobili sono entrambe orientate positivamente e l'RSI è addirittura oltre i 70 punti confermando il momento di forza del greggio.
I rialzi di questi giorni sono arrivati nonostante la forza del Dollaro che, in una decina di giorni, ha recuperato 200 punti nei confronti della moneta unica, portando il cross EUR/USD  nella mattinata di oggi sotto il livello di resistenza 1,12 .

Mentre il petrolio sembra voler continuare a salire, l'euro dollaro pare essere pronto a rimbalzare in qunato si trova su un supporto che ad inizio marzo scorso ha sostenuto le quotazioni. Una ripresa dell'Euro nei confronti del dollaro potrebbe portare a nuove accelerazioni al rialzo del petrolio.

Fonte : CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 02/04/2019


------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.