La pubblicazione dell'ultimo rapporto ADP di agosto ha mostrato che l'economia statunitense ha aggiunto meno posti di lavoro del previsto, con 163.000 nuove posizioni, ben al di sotto dei 190.000 previsti e delle 217 mila che sono state aggiunte a luglio.

Ma i numeri forniti dalle ultime relazioni ISM sembrano dipingere un quadro oltremodo positivo per quanto riguarda i numeri occupazionali, sia nel settore manifatturiero che in quello dei servizi che mostrano buoni incrementi in agosto. Nel più ampio quadro generale, questo fatto è indice di un mercato del lavoro che sta diventando sempre più difficile da leggere nonostante la maturità del ciclo economico. Le richieste settimanali di disoccupazione sembrerebbero confermarlo, scendendo a un minimo di 49 anni a 203 mila richieste, tuttavia i dati relativi all'occupazione nei report ISM suggeriscono che i posti di lavoro vengono ancora riempiti con una buona costanza. Gli investitori guarderanno al non farm payroll USA di oggi per vedere se gli ultimi dati sulle retribuzioni di agosto mostreranno segni di miglioramento e se si avvicineranno al 3 % dando ulteriore forza al dollaro

USDJPY – ha trovato resistenza appena sotto i massimi precedenti a 111.80. Una rottura al di sopra di 112,00 punta a una mossa verso i massimi di luglio a 113,20. Mentre sotto 111.80 rimane il rischio di uno spostamento verso l'area di supporto di 110.60. Il supporto principale risiede sulla media mobile a 200 giorni a 109,80. Al di sotto dei prezzi anche la media mobile a 100 periodi situata a 110,52

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 07/09/2018

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.