I dati sull'attivitività manifatturiera di Singapore sono rimbalzate nel mese di agosto, comme suggerito dalle letture del PMI pubblicate ieri sera. La lettura del PMI manifatturiero è aumentata di 0,3 punti a 52,6, estendendo la serie di mesi consecutivi di espansione a 24. Anche la lettura dell'electronics PMI ha registrato un forte innalzamento di 0,4 punti a 52,0. Le letture più elevate sono state attribuite principalmente a nuovi ordini più elevati e a nuove esportazioni. Sia la produzione in fabbrica che l'occupazione sono aumentate mentre il livello delle scorte ha registrato la lettura più bassa in oltre un anno. Ciò suggerisce che il settore manifatturiero di Singapore ha mostrato una capacità di recupero contro i venti contrari del deterioramento del contesto commerciale, mentre le tensioni commerciali si sono intensificate a livello globale. La produzione contribuisce a circa il 20 percento del PIL di Singapore. È probabile che letture solide migliorno il sentiment del mercato azionario locale, con l'indice di riferimento STI che fatica a mantenere il livello di supporto chiave di 3200 punti.

Le ultime statistiche SGX hanno suggerito che gli investitori istituzionali hanno venduto un controvalore di 11,3 milioni di dollari di Singapore di azioni la scorsa settimana, contro un acquisto netto di 51,3 milioni di dollari nella settimana precedente. Hanno aggiunto le telco e il settore immobiliare (esclusi i REIT) e venduto beni di consumo, industriali e REIT. OCBC, Singtel e UOB sono stati tra i più acquistati, mentre DBS, Keppel Corp e Thai Bev sono stati i più venduti. La minaccia di una nuove tariffe su 200 miliardi di dollari di beni cinesi ha oscurato il mercato asiatico nelle ultime due settimane, facendo scendere gli indici azionari per un terzo giorno consecutivo. Le letture del Caixin China Manufacturing PMI di lunedì, che riflettono lo stato di salute delle piccole e medie imprese, sono arrivate al livello più basso in oltre 12 mesi. Gli ordinativi esteri si sono ridotti per il quinto mese consecutivo e le imprese stanno subendo un ridimensionamento. Ciò si è aggiunto alle preoccupazioni per l'aumento degli attriti commerciali tra Cina e Stati Uniti, spingendo i politici a presentare più piani di stimolo per sostenere l'economia interna.

Anche il PMI manifatturiero ufficiale della scorsa settimana ha visto scendere gli ordini di esportazione, sebbene la lettura complessiva delle attività sia aumentata.I mercati statunitensi riprenderanno gli scambi stasera dopo il Labour Day. La direzione del dollaro USA è la chiave per i mercati emergenti, che hanno sofferto di forti deflussi negli ultimi mesi. Gli investitori devono anche trovare il giusto equilibrio tra l'aumento dei prezzi azionari statunitensi e il deterioramento delle relazioni commerciali con i suoi principali partner commerciali.

Singapore Manufacturing PMI

Source: SIPMM Academy

SGX weekly Institutional vs. Retail net flow

Source: SGX

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 04/09/2018

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei  cfds">CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.