I mercati azionari in Europa sono tornati rimbalzati dopo che una potenziale crisi politica è stata evitata in Germania. Il cancelliere Angela Merkel ha raggiunto un accordo con Horst Seehofer, il ministro dell'interno, in merito all'immigrazione. Sembra che il governo di coalizione vivrà per combattere un altro giorno, e questo ha sollevato la fiducia del mercato in Europa.

Le azioni di McBride sono in rosso dopo che la società ha emesso un profit warning. L'azienda si aspetta ora che l'utile prima delle imposte corretto per l'intero esercizio sia marginalmente al di sotto della stima più bassa fatta dagli analisti. Una nota positiva, la società ha confermato che sta vendendo la sua attività prodotti per la pulizia a Royal Sanders per 12,5 milioni di sterline. L'azienda prevede che le entrate totali del secondo semestre aumentino del 15,8% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. McBride ha anche emesso un profit warning a gennaio, e dopo l'aggiornamento di oggi la fiducia degli investitori ha subito un altro duro colpo. L'azione è stata in una tendenza al ribasso da dicembre 2017 e, se la tendenza ribassista continuasse, potrebbe raggiungere 100 penny.

Il Credit Suisse ha aumentato il suo target price per International Consolidated Airlines Group da 721 penny a 895 penny.Le azioni di Glencore sono in ribasso dopo che il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti (DoJ) ha richiesto documenti alla società mineraria per quanto riguarda le sue operazioni in Nigeria, Venezuela e Repubblica Democratica del Congo. Il Dipartimento di Giustizia sta cercando informazioni sull'attività di Glencore in queste aree fin dal 2007. Non sono stati forniti ulteriori dettagli, ma sappiamo che i documenti sono collegati alla Foreign Corrupt Practices Act e alle norme statunitensi di riciclaggio di denaro. La richiesta del DoJ ha intaccato il sentiment degli investitori e il prezzo delle azioni è sceso a un minimo di un anno. Una rottura sotto 300 penny potrebbe portare il prezzo delle azioni a 275 penny.

Le azioni di Herman Miller saranno al centro dell'attenzione oggi, dopo che ieri la società ha pubblicato risultati per il quarto trimestre migliori del previsto. L'azienda di mobili ha rivelato un utile per azione di 66 centesimi, che ha superato facilmente i 58 centesimi previsti gli analisti azionari.

GBP / USD è in rialzo dopo che il Regno Unito ha rivelato dati di costruzione più forti del previsto. Il rapporto PMI sulle costruzioni di giugno è stato di 53,1 punti, rispetto a 52,5. Gli economisti si aspettavano che rimanesse a 52,5. Il dato di oggi è stato il più alto da dicembre 2007, il che è incoraggiante in quanto suggerisce che il settore ha superato il collasso di Carillion.

EUR / USD sta approfittando del dollaro USA più debole dopo gli aggiornamenti economici incerti della zona euro di questa mattina. Il rapporto PPI di maggio è aumentato dello 0,8%, in rialzo rispetto allo 0,4% in aprile. Il rapporto delle vendite al dettaglio non ha mostrato alcuna crescita nel mese, mentre gli economisti si aspettavano un aumento dello 0,1%.

Alle 16:00 gli Stati Uniti pubblicheranno il rapporto sugli ordini di fabbrica per maggio, e la stima di consenso è per una lettura a livello dello 0%, che sarebbe un miglioramento rispetto allo 0,8% di aprile.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 29/06/2018

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei cfd e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance