Gli indici europei hanno avviato la seduta in positivo in attesa dei dati macro sull’occupazione che verranno rilasciati nel pomeriggio. Gli analisti prevedono 160 mila nuovi posti di lavoro nel mese di maggio, mentre il tasso di disoccupazione dovrebbe scendere al 4,9%. Il dato potrebbe però deludere gli operatori mostrando un dato vicino ai 130 mila, infatti dobbiamo tenere in considerazione gli scioperi Verizon e il rallentamento nella produzione. Il Dow Jones e l’S&P500 sono previsti invariati, rispettivamente a 17.838 e a 2.105 punti.