Europa

I mercati azionari europei sono in rosso mentre i trader rimangono nervosi per i rendimenti dei titoli di stato americani relativamente alti e per la politica fiscale del governo italiano. Gli Stati Uniti hanno pubblicato un rapporto sui non farm payroll contrastante e i salari rimangono ragionevolmente alti, e gli operatori sono preoccupati che possa esercitare pressioni sulle economie dei mercati emergenti. L'amministrazione di Roma è desiderosa di andare avanti e aumentare il deficit di bilancio nel breve termine, nel tentativo di accelerare la crescita economica.

Le azioni Intu Properties sono balzate oggi dopo che è stato riferito che un consorzio sta considerando di fare un'offerta per l'azienda. All'inizio di quest'anno, British Land e Klepierre hanno espresso interesse per il gruppo, ma entrambe le parti hanno abbandonato l'azienda. Intu ha perso l'85% del suo valore negli ultimi 12 anni e l'aumento degli acquisti online ha danneggiato i centri commerciali e alcune società immobiliari. L'azione è relativamente a saldo, ma lo è per buone ragioni, visto il drastico cambiamento nei compartamenti di consumo e le difficoltà del settore sono evidenti. Land Securities e British Land share sono stati trascinati al railzo a causa della notizia su Intu.

Le società minerarie come Rio Tinto, BHP Billiton, Antofagasta e Glencore sono oggi in ribasso a causa del calo del rame e delle crescenti tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina. È stato riferito ieri che i chip installati nei prodotti Apple e Amazon sono stati utilizzati dal governo cinese per spionaggio. Il presidente Trump ha tenuto nel mirino la Cina per un po' di tempo e se queste affermazioni si rivelassero veritiere, potrebbe spingerlo a intensificare la disputa commerciale.

Le azioni della Danske Bank sono scese ai minimi da quattro anni oggi dopo che è emerso un report secondo cui la banca ha eseguito operazioni speculari per i clienti russi. La banca è stata multata per 630 milioni di dollari dalle autorità americane in precedenza per lo svolgimento di pratiche simili e si è sostenuto che la pratica fosse usata per riciclare denaro. La prospettiva di una multa e sentore di un'accusa di riciclaggio di denaro sporco ha convinto i trader ad abbandonare il titolo.

Stati Uniti

Le azioni sono in ribasso dopo che il il non farm payroll si è rivelato incerto. La cifra principale è stata di 134.000, che era ben al di sotto dei 185.000 che gli economisti si aspettavano. Il rapporto di agosto è stato rivisto al rialzo a 270.000 da 201.000 - una lettura impressionante. La media dei due report è 202.000, e questo è un aggiornamento rispettabile. Il tasso di disoccupazione è sceso al 3,7% - il dato più basso dal 1969. Il dato medio annuo dei redditi è sceso al 2,8% dal 2,9%, e questo è un po' deludente se si considera la forza del mercato del lavoro.

Forex

Il dollar index è sceso in seguito al mediocre rapporto sul lavoro, il biglietto verde ha avuto una grande corsa di recente e gli operatori hanno nutrito grandi speranze per l'aggiornamento. Il biglietto verde è ancora nella sua tendenza al rialzo, ma i trader hanno approfittato dell'aggiornamento di oggi per incassare un po' di profitti.

EUR / USD è in rialzo nella sessione a causa del sell-off nel biglietto verde. È un po' preoccupante che l'euro sia sceso al di sotto del livello di 1,1500, ma quel livello è stato ripreso e, se fosse mantenuto, le sue prospettive potrebbero rimanere positive.

GBP / USD è stata aiutata dallo slittamento del dollaro USA e dal cauto ottimismo riguardo ai colloqui sulla Brexit. Gli operatori sono un po' più fiduciosi che si possa fare un accordo sulla Brexit e ieri abbiamo saputo che Theresa May sta prendendo in considerazione un'unione doganale britannica con l'UE, cosa che potrebbe risolvere la questione dell'irlandese in generale. Se la sterlina riuscissea a rimanere al di sopra del livello di 1,3000, potrebbe ritestare il massimo di settembre.

USD / CAD è in rialzo nella sessione in quanto il rapporto sui posti di lavoro canadesi è stato positivo, ma non buono come inizialmente ipotizzato. Il tasso di disoccupazione è sceso al 5,9% ma gli occupati sono aumentati di 63,300, ma l'occupazione a tempo pieno è diminuita e l'occupazione part-time è aumentata e di conseguenza il dollaro canadese ha perso la spinta iniziale.

Materie Prime

L'oro ha beneficiato della debolezza del dollaro americano e la relazione inversa tra il biglietto verde e il metallo continua. La volatilità continua a essere bassa, ma finchè rimane al di sotto del valore di 1,214 $, il suo outlook potrebbe continuare a essere debole.Il petrolio continua a essere richiesto dal momento che i trader temono per le forniture future una volta che le sanzioni sull'Iran saranno approvate il prossimo mese.

L'oro nero è stato in calo ieri, dopo che è stato rivelato che l'Arabia Saudita e la Russia hanno accettato di aumentare la produzione al fine di compensare la prevista perdita di offerta dall'Iran e oggi il mercato del petrolio è tornato a salire.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance