I dati recenti americani sono risultati solidi e potrebbero trovare conferma nei dati odierni considerando un’inflazione ancora su livelli accettabili e un mercato del lavoro che si mantiene su livelli accettabili: Le aspettative sono che l'attività dei servizi rimanga stabile, con i servizi PMI servizi che dovrebbero rimanere fermi a 55,2, mentre l'indagine sui servizi ISM dovrebbe migliorare da 55,7 a 56,8. L'ultimo rapporto sull'occupazione dell'ADP dovrebbe mostrare che negli Usa sono stati aggiunti 195.000 nuovi posti di lavoro, rispetto ai 219.000 di luglio. A riprova che i costi unitari del lavoro per il trimestre non significano necessariamente un mercato del lavoro più forte, si prevede una diminuzione dello 0,9%, invariati rispetto alla lettura precedente. Questo dato dovrebbe eliminare l’ipotesi di un’aumento dell’inflazione nei prossimi mesi