Europa

I mercati azionari sono saldamente in rosso dato che i trader sono preoccupati per lo stato dell'economia cinese. Durante la notte, Pechino ha confermato che le importazioni sono diminuite del 7,6% e le esportazioni sono diminuite del 4,4%. Il basso valore delle importazioni sottolinea la debolezza della domanda interna e alimenta un punto di vista più ampio sul fatto che l'economia cinese si è raffreddata da diversi anni. Il calo delle esportazioni aggiunge peso all'argomento secondo il quale le tattiche tariffarie di Trump stanno funzionando. Il declino dei mercati azionari globali alla fine dello scorso anno, è stato parzialmente guidato dal timore di un rallentamento globale e ora questi timori potrebbero essere riaccesi.

Le azioni di JD Sports sono in rialzo dopo che la casa di moda ha riportato un forte aggiornamento. Il gruppo ha confermato che le vendite su base omogenea per le 48 settimane fino all'inizio di gennaio sono cresciute del 5%. L'azienda ha avuto un periodo natalizio robusto e la sua espansione internazionale sta andando bene. Il gruppo ha aperto i suoi primi cinque negozi negli Stati Uniti e due sono stati aperti in Tailandia. L'anno scorso, JD Sports ha acquisito Finish Line sports negli Stati Uniti e prevede di convertire 15 negozi Finish nella prima metà del 2019. A differenza dei concorrenti, JD Sports non ha praticato "sconti inutili" a breve termine ed è riuscito a difendere i margini. Le azioni sono salite stamattina e hanno spinto al rialzo dalla fine di dicembre, e se il trend rialzista continuasse, potrebbe raggiungere l'area di 475 pence.

Le azioni della Premier Oil sono scese bruscamente dopo che la società ha dichiarato che sta valutando la possibilità di raccogliere fondi per acquistare attività oil e gas per 1,5 miliardi di dollari da Chevron. La società energetica quotata a Londra ha una capitalizzazione di mercato di circa 644 milioni di sterline quindi l'offerta potenziale per le attività di Chevron è ambiziosa. Il gruppo sta valutando la possibilità di vendere alcuni o tutti i suoi beni sudamericani e di andare incontro ad un'emissione azionaria per finanziare l'affare. Data la debolezza del mercato petrolifero sottostante, un'enorme espansione potrebbe non essere sensata al momento. Il titolo è in declino da ottobre, e se la mossa ribassista continuasse, potrebbe raggiungere l'area di 55 pence.

Dechra Pharmaceuticals ha annunciato che il volume di affari è stato "forte" nel primo semestre e in linea rispetto alle previsioni. Le entrate per il periodo di sei mesi sono aumentate del 18%. L'azienda ha detto che i preparativi per l'emergenza Brexit stanno andando bene. Il titolo è rimasto in un range negli ultimi mesi e una rottura sopra i 2.374 pence  potrebbe mettere 2.500 pence nel radar. Barclays ha declassato Paddy Power Betfair a neutral da overweight e ha abbassato il target price a 6.700 pence da 7.600 pence. La banca ha anche tagliato il suo obiettivo di prezzo a 1083 pence da 1180 pence.

Stati Uniti

I maggiori indici sono oggi in ribasso in quanto il sentiment è peggiorato a causa dei dati sul commercio cinese. Il calo delle esportazioni cinesi sarà accolto con favore dall'amministrazione Trump, in quanto sarà visto come un segno che la strategia della guerra commerciale sta funzionando. Inoltre, i negativi numeri delle importazioni mostrano che l'economia cinese sta rallentando e ciò potrebbe spingere Pechino a smussare la sua posizione nei confronti delle relazioni commerciali. La settimana scorsa abbiamo sentito che i colloqui commerciali tra Cina e Stati Uniti si sono conclusi positivamente e alcuni dettagli sono stati annunciati, ma non abbiamo ancora capito quale sarà il risultato finale. L'annuncio durante la notte suggerisce che gli Stati Uniti sembrano avere la meglio.

Citigroup ha annunciato un calo del 21% nei ricavi del dipartimento di trading fic income, forex e commodities per il quarto trimestre (FICC), e la banca ha citato condizioni di mercato sfavorevoli come causa dei numeri di negoziazione deludenti. Il mese scorso, la banca di Wall Street ha dichiarato che i ricavi da trading sarebbero diminuito, quindi gli investitori erano preparati per cifre basse. L'utile per azione totale per il trimestre è stato di 1,61 dollari, superando la previsione di 1,55 dollari, mentre i ricavi del gruppo sono stati di 17,1 miliardi di dollari, mancando i 17,6 miliardi di dollari previsti dagli analisti.

Newmont mining sta acquisendo Goldcorp in una transazione che vale 10 miliardi di dollari. L' anno scorso abbiamo visto Barrick Gold acquistare Randgold Resources, creando la più grande azienda di estrazione di oro al mondo, e il gruppo Newmont Goldcorp rivaleggerebbe con l'organizzazione. Ora che il super-ciclo delle materie prime è finito, potremmo vedere un ritorno alla qualità nell'acquisto di asset.

Forex

La coppia EUR / USD non si è mossa molto oggi, anche se la zona euro continua a produrre deludenti dati economici. L'indice dei prezzi all'ingrosso tedesco lo scorso mese è sceso dell'1,2% su base mensile e la produzione industriale dell'eurozona è diminuita dell'1,7% mese su mese. L'area dell'euro sta attraversando una fase di rallentamento economico e la regione potrebbe andare in recessione.La coppia GBP / USD ha registrato una bassa volatilità mentre i trader attendono il voto chiave della Brexit domani. L'accordo raggiunto da Theresa May è molto impopolare e ci si aspetta che venga bocciato, ma a quanto si dice, la sterlina si è ampiamente spostata rispetto al dollaro statunitense dall'inizio di dicembre. La volatilità dovrebbe rimanere bassa, fino a quando il voto non sarà rivelato.

Materie Prime

L'oro è salito  ancora una volta, ma continua a perdere terreno quando si avvicina al livello di  1,300 dollari. Il metallo ha avuto una forte tendenza al rialzo da metà novembre, e una rottura al di sopra di 1300 dollari potrebbe portare l'area di 1,326 in gioco. Il petrolio è in rosso dopo le cifre deludenti del commercio cinese. Il calo delle importazioni evidenzia una domanda interna più debole, la seconda più grande economia al mondo è un importante importatore di energia, e la preoccupazione è che la domanda futura sarà più debole. La storia della Cina è una storia di domanda globale, al momento le prospettive non sono troppo rosee.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 14/01/2019

-----------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.