Dopo ore di trattative, il ministro delle Finanze greco Tsakalatos ha dichiarato che l’intesa è stata quasi trovata: c’è un accordo tecnico, va trovato quello politico. L’erogazione degli 86 miliardi di euro vitali per la Grecia è basato su una serie di obiettivi finanziari che devono essere raggiunti dal governo greco: la graduale abolizione delle pensioni anticipate, la tassazione dell’industria mercantile, il superare le esenzioni fiscali per le isole. Tali obiettivi sono maggiormente “fattibili” rispetto a quelli richiesti nel passato. Al momento a giugno in Grecia oltre 16000 persone hanno perso il lavoro nel settore privato --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.