Dopo Il rapporto ISM non manifatturiero per settembre che ha raggiunto i 61,6 punti - la sua più alta lettura in 21 anni – che  mostra agli investitori quanto sia in crescita l'economia americana,

molto buoni i numeri del rapporto sull'occupazione ADP. Ha mostrato che a settembre sono stati aggiunti 230.000 nuovi posti di lavoro e il rapporto di agosto è stato rivisto al rialzo a 168.000 da 163.000. La lettura ha rappresentato un massimo negli ultimi sette mesi e sottolinea che il mercato del lavoro statunitense è ancora decisamente forte.

I trader guarderanno al report sui non farm payroll di domani, e presteranno molta attenzione alla componente afferente ai salari, in quanto potrebbe essere la chiave di quello che la Federal Reserve farà in seguito relativamente alle decisioni sui tassi d'interesse. Il mese scorso c’è stato il balzo del dato sugli stipendi al 2,9%, corrispondente ai livelli più alti di quest'anno. Il rapporto sui salari di settembre di questa settimana dovrebbe continuare la recente tendenza di un restringimento del mercato del lavoro statunitense, con un altro calo del tasso di disoccupazione al 3,8%, mentre la crescita dei salari dovrebbe rimanere forte.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.