Seduta da record quella di ieri, con il Germany 30 che chiude sui massimi, seguito da US 30, il cfd sull’indice Dow Jones, e dall’ US SPX 500. Peccato per l’ US NDAQ 100, il CFD sull’indice tecnologico Nasdaq 100, che nonostante la giornata positiva di ieri per il settore tecnologico, non è riuscito ad aggiornare i massimi.
La giornata di oggi sembra replicare quella di ieri, con l’indice tedesco che aggiorna nuovamente i nuovi massimi avvicinandosi velocemente a quota 13.000.
Il livello 13.000 punti, nonostante non sia uno storico livello di resistenza, visto i massimi storici attuali, costituisce un livello psicologico abbastanza importante.

Fonte: Piattaforma Next Generation di CMC Markets; giugno 2017
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.