Dopo le buone performances di ieri, oggi fisiologico ritracciamento per l’euro. Perde con tutte le valute più importanti, con percentuali importanti nei confronti del dollaro australiano (-0,41 %) e dello yen giapponese (-0,32%) ma ha toccato gli 1,3860 nei confronti del dollaro ieri, salvo ora ritracciare a 1,3840. Il livello di 1,3870 se rotto porta il cross a 1,3970 prima e 1,40 dopo. Il trend primario rimane rialzista con un solido supporto a 1,3780 --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.