Il dollaro americano è rimasto debole per tutta la seduta la dichiarazione della Federal Reserve. La Fed ha riconosciuto un miglioramento del mercato del lavoro degli Stati Uniti, ma ha dichiarato di mantenere l’attenzione sui rischi globali. Proprio le parole sui rischi globali hanno fatto si che il dollaro abbia ritracciato durante la seduta. La Fed ha lasciato la porta aperta per un aumento dei tassi a settembre, ma le probabilità che questo accada non sono alte. L'euro ha recuperato nei confronti del dollaro grazie al calo della disoccupazione tedesca e ad una ripresa dell'inflazione e della fiducia dei consumatori. --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.