La Fed ha pubblicato ieri i verbali dell'incontro di gennaio dove manifesta una certa dose di cautela nell'alzare ancora i tassi quest'anno considerando le condizioni economiche e politiche attuali. I politici sono preoccupati per il rallentamento economico in Cina e in Europa. Durante il meeting si è anche parlato di sospendere l'operazione di snellimento dell'enorme bilancio della Fed da 4mila miliardi di dollari. Secondo Reuters, sembra che le delegazioni Usa e cinese siano riuscite a mettere per iscritto una bozza di accordo in 6 punti. E' la prima volta che viene messa per iscritto una bozza di accordo tra le due super potenze. Se accordo ci sarà, potrebbe continuare il rally degli indici americani inziziato quest’anno. Il presidente Trump ha detto che la scadenza di marzo non è una "data magica" ma ha dato l'impressione di essere aperto al compromesso.

Intanto il Nikkei oggi chiude in rialzo dello 0,15% a 21.464 punti, mentre alle ore 7:30 italiane Hong Kong sale dello 0,06% e Shanghai è a -0,13%. In ritracciamento l'oro dello 0,47% a 1.341,6 dollari l'oncia, mentre il petrolio Wti americano corre per bene dell'1,44% a 56,9 dollari il barile grazie ai tagli di produzione degli Emirati Arabi e al bando Usa su Iran e Venezuela.

Euro in ribasso dello 0,11% a 1,1328, yen fermo a 110,76, sterlina in debolezza dello 0,18% a 1,3029 contro il dollaro.

L’agenda macro di oggi prevede prima dell’avvio degli scambi in Europa l’aggiornamento sull’inflazione in Germania e Francia. Nel corso della mattina verranno pubblicati gli indici Pmi manifattura e servizi dei singoli paesi europei e dell’intera Eurozona relativi al mese di febbraio (lettura preliminare). Nel pomeriggio, dagli Stati Uniti in arrivo il dato afferente gli ordini industriali e le vendite di case esistenti.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 21/02/2019

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.