Il Parlamento greco ha votato positivamente alle proposte provenienti dall’Ue, adesso tocca ai ministri delle Finanze dei 19 Paesi valutare da un lato se la risposta di Atene è coerente con le aspettative di impegno e poi dovranno discutere del prestito ponte da 7 miliardi per i pagamenti più immediati; un prestito urgente che dovrà però essere discusso e approvato a maggioranza anche dai 9 Paesi che non fanno parte della moneta unica. Si tratta del prestito per un periodo massimo di tre mesi, proveniente dall'Esm, il Meccanismo europeo di stabilizzazione finanziaria e già utilizzato per i salvataggi di Portogallo e Grecia nel recente passato Eur/Usd: Il cross tra euro e dollaro è sceso questa mattina fino a un minimo a 1,091, livello più basso da inizio giugno. Ieri, nell'audizione alla Camera Usa, Janet Yellen ha confermano l'intenzione della banca centrale statunitense di alzare i tassi entro fine anno se l'economia si evolverà come da previsioni. --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.