In attesa di giovedì dove Draghi dichiarerà le intenzioni della Bce afferenti la situazione attuale nel vecchio continente, l’Euro/dollaro continua a dondolarsi intorno al 1,36. Il trend è al ribasso, come confermato anche dalla rottura della media mobile a 200 periodi; il target di 1,3480 è alla portata, soprattutto se Draghi oltre che parlare, offre anche soluzioni adeguate --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.