Prosegue il trend discendente iniziato nei primi di maggio su euro/dollaro. Toccati e superati gli 1,34 sul finire della scorsa settimana, adesso la forza dei ribassisti è tornata a farla da padrona. Siamo a 1,3370 con la Banda di Bollinger inferiore in zona 1,3315 che potrebbe rappresentare il primo importante obiettivo. Al rialzo la mediana a 20 periodi è posizionata a 1,3430, però ci vorrebbe un segnale importante per dare forza ai rialzisti. Si attende il rapporto finale di luglio sull’inflazione per la zona Euro atteso per giovedì 14agosto che potrebbe creare un tantino di volatilità per l’euro e le monete collegate --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.