Questa sera dopo le minute della FED, ci sará l’atteso discorso di Bernanke. Ovviamente gli operatori sono alla ricerca di indizi sull’entitá di riduzione degli assett che la FED sta acquistando su base mensile (attualmente pari a 85mld$). Tecnicamente l si trova ad un livello interessante: quota pochi pips i minimi dell’anno (toccati ad aprile) ed il prezzo è ora sulla parte bassa del canale di regressione lineare (il quale prevederebbe un ritorno verso la media a 100 periodi passante ora a 1.31). L’oscillatore stocastico sta risalendo dal forte ipercomprato, ma prima di intervenire a mercato è meglio aspettare un pattern rialzista (che si potrebbe verificare a breve). Se invece il discorso di Bernanke fará capire che il tapering potrebbe risultare aggressivo, probabilmente verrá rotto al ribasso il supporto e non si formerá di conseguenza il pattern che potrebbe favorire invece il ritorno verso la media del canale di regressione evidenziato. Anche il grafico del ci fornisce esattamente la stessa indicazione (al contrario, vista l’ovvia correlazione negativa) e lo stocastico ci farebbe capire che l’ipercomprato è giunto momentaneamente al termine. Stefano Gianti ------------------------------------------------------------------------------------------------ Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.