Euro/Dollaro in un trend di breve ribassista che sta stornando un trend a lungo rialzista. Le decisioni di Draghi hanno frenato l’ascesa e danno al momento un euro debole. Siamo a 1,3560 con le due medie mobili a 100 e 200 periodi sopra i prezzi rispettivamente a 1,3730 e 1,3660 che rappresenteranno un freno per la salita. Per la discesa la zona di 1,35-1,3510 deve essere rotta per ulteriori spunti --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.