Continua la crescita del Dollaro nei confronti dello Yen, riportandosi sui livelli di Agosto 2014. Questa dinamica è perfettamente coerente con le dinamiche macroeconomiche fondamentali che coinvolgono i due paesi. Da una parte l’economia Usa ha fatto segnare una crescita annua del 4.6%, mentre il Giappone nonostante gli sforzi fatti sia dal punto di vista fiscale che monetario non riesce a liberarsi dalla zavorra dei problemi strutturali di cui soffre da circa un ventennio. Da un punto di vista strettamente tecnico un’analisi di lungo periodo su questo cross evidenzia una prima possibile zona di resistenza in area 112.5, anche se si consiglia prudenza nel prendere posizioni short contro il Dollaro proprio per la forza del trend in atto. --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.