Deutsche Bank ha riportato nel terzo trimestre dell'anno un utile netto di 278 milioni di euro, tornando in positivo rispetto alla perdita di 6 miliardi dello stesso periodo del 2015. La banca tedesca ha accantonato altri 501 milioni nel periodo tra luglio e settembre per le spese processuali e ha fatto sapere che sta "lavorando duramente" per trovare un accordo con le autorità Usa e chiudere il patteggiamento sulla vicenda dei mutui subprime. Nel trimestre il fatturato è salito del 2% a 7,5 miliardi. --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.