Tutto sembra convergere per il rialzo dei tassi d’interesse da parte della Fed che ieri ha lanciato nuovi segnali in tal senso. Molti banchieri centrali ritengono dicembre potrebbe il giusto momento per un rialzo dei tassi. Osservando la curva dei futures sui Fed funds, possiamo vedere 60 punti base, o poco piu' di due rialzi, prezzati in tutto il 2016". Il Governatore della Fed di Dallas, Rob Kaplan, ha dichiarato ieri che la banca centrale sta "monitorando con molta attenzione" quanto i salari impattano sull'inflazione. Inoltre, in Asia, la Bank of Japan ha lasciato invariata la sua politica monetaria, ma ha mostrato una certa cautela sulle aspettative di inflazione nella sua valutazione economica. Per l'economista di Oppenheimer Funds, Michael Levine, un aumento dei tassi di interesse sarebbe una buona notizia per gli investitori, in quanto "l'incertezza e' dannosa --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.