La Commissione europea pubblicherà oggi le stime preliminari sul Pil dei Paesi dell'Eurozona con gli economisti cercano conferma del fatto che nei primi 3 mesi dell'anno c'è stata una ripresa nei Paesi dell'area euro, spronata peraltro dall'effetto del QE della Banca centrale europea. EURUSD – Siamo a 1,1255 in una sorta di trading range I cui confine sono rappresentati da 1.1050 al ribasso e 1.1400. La rottura di uno di questi due punti favorirebbe l’approdo a 1.09 a scendere o 1.15 a salire --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.