I mercati azionari sono in ribasso in Europa in quanto le tensioni commerciali e le preoccupazioni sulle valute dei mercati emergenti pesano sul sentiment. I mercati azionari asiatici hanno subito un forte calo, in quanto si ipotizza che il presidente Trump intensificherà il conflitto commerciale con la Cina annunciando più tariffe. A Londra c'è stato di un ampio sell-off in quanto i titoli finanziari, di consumo, health care e di materie prime sono in ribasso.

Barratt Developments ha annunciato un aumento del 9,23% dell'utile prima delle imposte per l'intero anno a 835,5 milioni di sterline, in linea con le previsioni dell'azienda. I ricavi sono aumentati del 4,8% e il margine lordo è aumentato dello 0,7%. I completamenti delle case sono aumentati dell'1% e il prezzo medio di vendita è aumentato del 5%. Il dividendo complessivo è stato aumentato del 4,7%. La performance del business nell'ultimo anno è stata forte, e le prospettive sono positive in quanto le vendite a termine sono aumentate dell'11,1%. L'azienda ha ammonito sulla fornitura di competenze, e questo è qualcosa che potrebbe mangiare nei margini nei prossimi anni. I prezzi delle case nel Regno Unito si stanno raffreddando e questo è un altro fattore che potrebbe avere un impatto sul settore dell'edilizia residenziale negli anni a venire. Il titolo è in ribasso da ottobre 2017, e se il trend ribassista continuasse, potrebbe ritestare 480 pence.

Berkeley Group ha pubblicato un aggiornamento positivo e ha dichiarato che le condizioni di mercato per Londra e il sud est nei primi quattro mesi di quest'anno sono rimaste coerenti con i numeri dell'intero anno pubblicati a giugno. Il gruppo ha ancora una volta messo in guardia sui maggiori costi di transazione e sui limiti del credito ipotecario. Il costruttore di case ha ribadito il suo impegno a raggiungere un profitto ante imposte di 1,575 miliardi di sterline per i due anni che terminano nell'aprile 2019. Il titolo ha raggiunto un livello record a giugno, ma da allora è in declino e se il recente ternde negativo continuasse potrebbe portare il titolo nell'are 3,250 pence.

Le azioni di William Hill sono in rialzo stamattina dopo che la compagnia ha annunciato che espanderà la sua attività negli Stati Uniti. Il gruppo del Regno Unito amplierà la sua partnership con Eldoardo Resorts e presto opererà in altri 13 stati negli Stati Uniti. I bookmakers europei sono desiderosi di ottenere un pezzo del mercato statunitense da quando la Corte Suprema ha legalizzato le scommesse all'inizio di quest'anno.

Le azioni di Amazon saranno al centro dell'attenzione oggi dopo che la capitalizzazione di mercato della società ha superato ieri 1 trilione di dollari. Apple è diventata la prima azienda da 1 trilione cinque settimane fa.

EUR/USD rimane debole mentre il biglietto verde in rialzo sta facendo pressione sulla moneta unica. Germania, Francia e Spagna hanno tutti prodotto report che hanno mostrato che i loro settori dei servizio stanno crescendo a un ritmo più veloce. L'attività economica nel blocco valutario rimane stabile e l'euro è ancora nella sua tendenza al ribasso nei confronti del dollaro USA.

GBP/USD è stata anche zavorrata dal dollaro USA più forte. Il PMI dei servizi del Regno Unito nel mese di agosto è stato di 54,3, in aumento rispetto al 53,5 di luglio, e gli economisti si aspettavano una lettura di 53,9. Il settore dei servizi costituisce la maggior parte della produzione del Regno Unito, quindi questo è un passo nella giusta direzione per l'economia britannica.

Alle 14:30 negli Stati Uniti verrano rilasciati i dati per il commercio con l'estero di luglio, e il deficit dovrebbe aumentare a 50,3 miliardi di dollari da 46,5 miliardi.

Fonte di tutti i grafici qui presentati: CMC Markets Piattaforma Next Generation. Performance nette al 05/09/2018

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei  CFD e del Forex alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.