Proseguono anche oggi le discussioni intorno al tavolo del Consiglio europeo, che vede riuniti i capi di Stato e di governo dei 28 Paesi membri, per cercare di trovare una intesa sulle nuove relazioni tra Gran Bretagna e Unione europea così da evitare l’uscita di Londra dal blocco europeo in occasione del referendum, che si terrà presumibilmente a giugno. Il vertice, iniziato ieri pomeriggio, non ha portato ancora a un risultato definitivo, anche se alcuni progressi sarebbero stati raggiunti. Due sono i punti oggetto del contendere: il welfare esteso ai lavoratori comunitari solo dopo quattro anni e governance dell’Unione Europea (in questo punto è compresa la permanenza della sterlina a scapito dell’euro nel Regno Unito). Secondo quanto avrebbe dichiarato il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, ripreso da diverse agenzie di stampa internazionali, sono stati fatti alcuni passi avanti ma resta ancora molto lavoro da fare. --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.