Chiusa la settiamana scorsa con i dati inerenti la disoccupazione che hanno fatto regiostrare il valore più basso degli ultimi quattro anni, al momento, la giornata europea è iniziata con Il valore per settore di attività del servizio europeo cresciuto di più delle aspettative e con i dati del Pmi inglese cresciuto molto al di sopra delle previsioni. EURUSD: Il mercato dei cambi vede l’euro/dollaro che ha recuperato la candela ribassista di giovedì e al momento, il rischio di caduta si potrebbe considerare solo al di sotto di 1,3150 dove passano le Medie mobili a 50, 100 e 200 periodi. Spazio per ulteriori salite oltre la soglia di 1,3410 GBPUSD: venerdì finalmente la salita dopo quattro sedute al ribasso bel rimbalzo da parte della sterlina che ha superato in maniera convincente 1,53 e ha perforato al rialzo la doppia Media mobile a 50 e 100 periodi. Per la salita primo ostacolo a 1,5420 e secondo a 1,56. Per la discesa, sotto 1.50 si va veloce verso 1,4810 --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Le notizie e i dati riportati sono finalizzati esclusivamente a fornire informazioni di carattere generale e non hanno come scopo quello di fornire raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online, dei CFD e del Forex, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento Le informazioni riguardanti le passate performance di un investimento o di una strategia di investimento non garantiscono e non sono indicative di future performance.