Buone news dagli Stati Uniti: l’indice dei prezzi di produzione di marzo 2019 ha registrato su base mensile lo 0,6% a fronte di un precedente 0,1% e con le attese ancora allo 0,3%. Su base annua, invece, i prezzi di produzione sono avanzati di un 2,2% che si è confrontato con il consensus all’1,9% e con il precedente 1,9%.

In Germania i dati relativi all’inflazione di marzo 2019 hanno confermato tutte le attese del mercato: Il dato su base mensile è avanzato dello 0,4%, mentre quello su base annua ha lasciato osservare una progressione dell’1,3%.


CMC Markets è un fornitore di servizi di sola esecuzione. Queste informazioni (che contengano o meno opinioni) hanno solo scopo informativo e non tengono conto delle circostanze o degli obiettivi personali dell'utente. Nessuna delle informazioni contenute in questo documento è (o dovrebbe essere considerata) una consulenza finanziaria, di investimento o di altro tipo su cui si può fare affidamento. Nulla nei documenti costituisce una raccomandazione da parte di CMC Markets o dell'autore secondo cui un particolare investimento, titolo, transazione o strategia d'investimento sia adatto a una particolare persona. I materiali non sono stati preparati in conformità con i requisiti di legge volti a promuovere l'indipendenza della ricerca di mercato degli investimenti. Sebbene non sia espressamente vietato a noi trattare prima di fornire questo materiale, non cerchiamo di trarne profitto prima della sua diffusione.